Press Releases

Hyster Richiede Un Maggior Monitoraggio Sui Carrelli Elevatori E L'accesso Controllato Da Parte Degli Operatori

 Link permanente   tutti i messaggi
Hyster_TrackerHyster Company invita proprietari, operatori e manager dei carrelli elevatori ad aumentare l'efficienza delle loro attività analizzando i dati relativi all'uso, limitando l'accesso e verificando i controlli giornalieri. 

“Molte aziende fanno registrare la mancanza di un adeguato monitoraggio della loro flotta di carrelli elevatori,” ha dichiarato Thomas Toenders, Telematics Solutions Specialist per Hyster.  “In molti casi è possibile che non si rendano nemmeno conto di quanto potrebbero essere più produttive e di quanti soldi potrebbero risparmiare sfruttando i dati forniti da un preciso sistema di gestione flotte.”

Hyster ha messo a punto Hyster Tracker per fornire il giusto compromesso tra volume di informazioni e semplicità in modo da garantire massimi risultati per quasi ogni tipo di carrello elevatore. Il sistema, che si collega alle esistenti reti Wi-Fi oppure sfrutta il segnale GSM per la trasmissione dei dati, è di tipo modulare con tre diversi pacchetti di funzioni per soddisfare le differenti esigenze applicative. 

“L'installazione del sistema Hyster Tracker richiede un investimento iniziale relativamente basso e un'interruzione minima delle operazioni,” ha aggiunto Thomas.  “Con bassi costi mensili, l'investimento solitamente viene ripagato già nel primo anno.”

Tutti i dati raccolti dal sistema Hyster Tracker vengono conservati in un portale online protetto, HysterTracker.com.  Il portale, accessibile da PC, cellulare o tablet, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, consente la consultazione e creazione di rapporti, tabelle e grafici chiari e personalizzabili.

Wireless Monitoring (monitoraggio wireless)

“Il primo livello della tecnologia Hyster Tracker include tutte le funzionalità di supervisione che aiutano a gestire in modo efficiente le flotte di carrelli elevatori e l'attività degli operatori.  Questi dati possono aiutare ad identificare eventuali attrezzature troppo impiegate, che potrebbero altrimenti portare ad un aumento dei costi di manutenzione e assistenza. Al tempo stesso, possono anche servire ad individuare le attrezzature sottoutilizzate che potrebbero essere sfruttate meglio,” ha detto Thomas, spiegando che gli utenti possono consultare i dati suddivisi per carrello, flotta o sede.

Contaore, costi di funzionamento, manutenzione periodica, codici di guasti e urti possono essere tutti tenuti sotto controllo con la possibilità di generazione automatica di e-mail in caso di determinate anomalie o al verificarsi di un impatto, facilitando il rilevamento degli incidenti e l'analisi dei relativi danni ai prodotti. 

Wireless Access (accesso wireless)

L'ulteriore funzione del piano di Wireless Access comprende il controllo dell'accesso dell'operatore.  Questa soluzione impiega schede RFID per garantire che determinate attrezzature vengano utilizzate soltanto da operatori autorizzati o adeguatamente formati.  Aiuta anche a gestire gli incidenti e ad aumentare la responsabilità da parte dell'operatore, identificando chi era alla guida del carrello in caso di un incidente registrato.

Per abbattere i costi relativi ai consumi di carburante o energetici, è anche possibile impostare la funzionalità di spegnimento in regime minimo in modo da prevedere lo spegnimento del carrello dopo un periodo di tempo predefinito nel quale viene rilevato il funzionamento del carrello al regime minimo o l'assenza dell'operatore.

Wireless Verification (Verifica wireless)

Per la soluzione telematica più completa, il piano Wireless Verification comprende anche una Lista di controllo operatore che offre la soluzione più rapida per individuare eventuali anomalie ai carrelli.  

“In breve, questa funzione obbliga l'operatore ad eseguire una serie completa di verifiche su un pannello di comando prima di poter avviare la relativa attrezzatura.  I responsabili possono decidere quando e con quale frequenza gli operatori debbano compilare questa lista di controllo per contribuire al rispetto della manutenzione prevista e garantire che controlli importanti non vengano mai omessi,” ha aggiunto Thomas.

Nel caso in cui nel corso della lista dei controlli pre-turno si individuino dei problemi, è possibile affrontarli immediatamente e risolverli prontamente, riducendo così le spese e i possibili fermi macchina. 

Thomas ha aggiunto, “Anche nelle applicazioni più gravose, il sistema di gestione flotte Hyster Tracker offre ai responsabili i mezzi per migliorare la produttività, controllare i costi e ottimizzare l'uso delle loro flotte sfruttando dati accurati.”

Hyster Tracker è estremamente efficace quando viene usato con qualsiasi carrello da magazzino, carrello elevatore o movimentatore di container Hyster®, ma può anche essere usato a sostegno di altre marche di attrezzature di movimentazione materiali, essendo quindi una soluzione ideale per le attività con flotte miste.

Hyster Tracker è parte dell'offerta aftermarket di alta qualità di Hyster, che comprende ricambi, batterie, accessori e soluzioni aggiunte per il miglioramento delle operazioni. Hyster Tracker può anche essere installato in fabbrica sui nuovi carrelli.