Press Releases

Hyster si aggiudica il premio GOOD DESIGN™ per il ReachStacker Fase IV che aumenta efficienza e produttività

 Link permanente   tutti i messaggi
 Hyster Receives GOOD DESIGN™ Award for Efficiency and Productivity Enhancing Stage IV ReachStackerLa società Hyster si è aggiudicata il premio 2015 GOOD DESIGN™ per il suo ReachStacker RS45-46 Fase IV (nota anche come Tier 4 Final). Assegnato dall'Athenaeum Museum di Architettura e Design di Chicago, il GOOD DESIGN™ premia ogni anno il raggiungimento di risultati di assoluta eccellenza nel design. Il ReachStacker Fase IV è stato selezionato per l'efficiente tecnologia del suo motore e per il design che accresce la produttività. 
 
“In Hyster, esaminiamo costantemente i nostri prodotti, alla ricerca di soluzioni innovative per aumentare l'efficienza, ridurre le emissioni, migliorare i consumi di carburante e abbassare il costo totale di esercizio – il tutto senza compromettere il livello di potenza e prestazioni necessario per movimentare anche i carichi più pesanti,” ha dichiarato Herman Klaus, Direttore di Big Truck Application Solutions per Hyster. “Il ricevimento di un premio GOOD DESIGN™ per il ReachStacker Fase IV è il risultato di questa dedizione, a conferma della nostra filosofia orientata all'eccellenza del design.” 
 
Progettato per essere il più maneggevole del settore, con velocità di sollevamento ai vertici della categoria ed ottime capacità di accatastamento (è in grado di accatastare fino a cinque container in altezza per tre file di profondità), il premiato ReachStacker è il mezzo ideale per le esigenti applicazioni in porti e terminal. Per sostenere questi compiti particolarmente gravosi, il ReachStacker è fornito di serie di un motore Cummins QSL 9L Fase IV con potenza nominale di 350 CV (261 kW) una trasmissione powershif Spicer Off-Highway TE 32 a 4 velocità. Il carrello presenta una catena cinematica integrata con un pacchetto di riduzione delle emissioni ed è progettato per contribuire all'aumento dell'efficienza con una diminuzione dei consumi di carburante fino al 20% rispetto ai precedenti modelli Stage IIIA (Tier 3). Inoltre, il carrello è dotato della modalità di ibernazione al minimo, che abbassa il regime minimo in caso di prolungato impiego del carrello al minimo, abbattendo ulteriormente i consumi. 
 
Per mantenere il raffreddamento ottimale e abbassare il consumo di carburante, il ReachStacker è dotato di un sistema di 'raffreddamento a richiesta' con una ventola a comando idraulico che si attiva soltanto quando è necessario il raffreddamento. Questa soluzione è più efficiente delle ventole a comando diretto che assorbono costantemente potenza durante il funzionamento. 
 
La serie comprende anche un impianto idraulico on-demand con funzione di rilevamento del carico che alimenta il flusso solo quando richiesto. Le pompe a portata variabile del sistema idraulico on demand sono in grado di fornire una portata d'olio maggiore, anche alle basse velocità della pompa. Questo consente al motore di funzionare a regimi inferiori e di prolungare la durata di olio e componenti idraulici, diminuendo al tempo stesso i consumi fino ad un massimo del 10% rispetto ad un tipico impianto idraulico a portata fissa e contenendo inoltre calore e rumorosità. Il ReachStacker presenta anche l'accelerazione automatica, un'innovativa funzione che aumenta automaticamente l'accelerazione del motore per adattarla alla velocità idraulica desiderata, che mantiene il motore in funzione entro la sua gamma di potenza più efficiente, facilitando al tempo stesso il compito dell'operatore.

Per maggiori informazioni, visitare www.hyster.eu.