Press Releases

Hyster registra riduzioni significative del consumo di carburante nella regione del Benelux

 Link permanente   tutti i messaggi

Il nuovo ReachStacker di Hyster ha dimostrato di utilizzare meno carburante. Dopo una lunga fase di testing a opera di un utente indipendente nella regione del Benelux, dai dati ottenuti è emerso che un nuovo ReachStacker di Hyster utilizza fino a 5,7 litri di carburante in meno all'ora rispetto ai modelli analoghi della concorrenza presso lo stesso terminale di container.

Hyster ReachStacker Records Content ImageUna società di noleggio ha utilizzato il nuovo ReachStacker di Hyster in un terminale di container nella regione del Benelux osservando il consumo di carburante per un periodo di sei mesi.  È stato registrato il consumo di carburante sul nuovo ReachStacker di Hyster e su modelli analoghi della concorrenza attualmente in uso presso lo stesso terminale.

Il nuovo ReachStacker di Hyster è equipaggiato con il motore diesel Cummins QSL9 (fino a 370 CV, 276 kW) ed è conforme ai requisiti delle norme sulle emissioni Tier 4 interim(i), Fase IIIB. È stato utilizzato per raccogliere dati nell'ambito dell'approfondito programma di prova di Hyster.

Dall'analisi dei dati è emerso che il ReachStacker di Hyster consuma 18,8 litri di carburante l'ora rispetto ai marchi concorrenti che necessitano di 24,5 litri l'ora per eseguire le stesse funzioni su turni simili.  La differenza di 5,7 litri si traduce in un risparmio di circa il 23% in questo terminale.

Jan-Willem van den Brand, Product Strategy Manager di Hyster Big Trucks Global, dichiara: "abbiamo fatto sapere al mercato che è possibile ridurre i consumi di carburante fino al 20%. I dati ottenuti presso un terminale trafficato lo dimostrano.  Non si tratta di dati teorici: il risparmio è evidente sia alla pompa sia nella minore frequenza di rifornimento."

Un rappresentante del terminale (non divulgato) afferma: "riteniamo che potremmo risparmiare circa 60.000 euro l'anno se sostituissimo tutti i sette reachstacker del terminale con il nuovo ReachStacker di Hyster."

La registrazione dell'utilizzo di carburante è stata semplice in quanto i ReachStacker di Hyster sfruttano la tecnologia motore EGR: il gasolio viene aggiunto nel serbatoio come di consueto e il motore fa il resto, a differenza della tecnologia SCR (adottata dalla maggior parte degli altri concorrenti per garantire la conformità alla norma Tier 4i) che richiede l'aggiunta di additivi (urea).

Jan-Willem afferma che è stato possibile ottenere la riduzione dei consumi adottando vari accorgimenti in aggiunta all'utilizzo delle tecnologie motore Cummins. Hyster ha introdotto nuove misure per l'ottimizzazione delle prestazioni quali il raffreddamento su richiesta, l'impianto idraulico a rilevamento del carico, la gestione del regime e la velocità di minimo alternata del motore.   Gli operatori possono anche scegliere tra le modalità HiP "alte prestazioni" o ECO-eLo "efficienza del carburante".

"Non abbiamo detto agli operatori con quali motori stessero lavorando. Utilizzando la nuova macchina Hyster, hanno riferito di aver potuto contare su una notevole potenza e su prestazioni eccellenti" continua Jan-Willem. Gli operatori hanno percepito la grande potenza del motore Cummins da 9 litri perché sviluppa più cavalli (CV) e coppia rispetto al motore da 11 litri utilizzato in precedenza. Un ulteriore contributo in accelerazione è dato dal turbocompressore a geometria variabile (VGT™).

I ReachStacker di Hyster sono da lungi considerati tra i più robusti e affidabili carrelli per la movimentazione di container sul mercato mondiale.  La cabina "Vista" completamente scorrevole offre un ambiente di lavoro confortevole e un'eccellente visibilità a 360° e comprende un display per la visualizzazione del peso del container (oltre che della distanza e dell'altezza). Grazie al raffreddamento su richiesta, i livelli di rumorosità sono tenuti sotto controllo in questa nuova generazione Hyster.

Il ReachStacker di Hyster utilizzato nel terminale del Benelux è un modello 45-31CH, ma l'azienda offre varie configurazioni del ReachStacker Hyster per la movimentazione di container (CH) o intermodale (IH), tra cui un'opzione sino a 6 livelli di altezza e a 3 file in profondità.