Press Releases

Presentazione del nuovo carrello retrattile Hyster

 Link permanente   tutti i messaggi

Il nuovo carrello retrattile di Hyster è stato lanciato con eventi simultanei in tutta Europa. Il nuovo modello ha portato Hyster in prima linea per il design dei carrelli retrattili, rendendo il marchio uno dei più forti partner per le attività di magazzino in tutto il mondo.

New-Hyster-Reach-Truck"Il carrello retrattile è il prodotto da magazzino numero uno, il punto di forza della maggior parte delle flotte per la movimentazione dei materiali" spiega Ralf Mock, Managing Director, EMEA per NMHG. "L'ultimo modello di carrello retrattile Hyster® è stato progettato in maniera intelligente per offrire affidabilità, sicurezza e basso costo di proprietà per le operazioni più complesse in ogni situazione."

Il nuovo carrello retrattile Hyster® Reach è stato progettato per sollevare carichi fino a 12,5 metri ed è un prodotto tecnicamente avanzato grazie al nuovo design del montante e alla modularità della cabina operatore.

Sono disponibili due tipi di montante che hanno in comune caratteristiche innovative. La capacità residua viene mantenuta alle altezze più elevate grazie al nuovo esclusivo design brevettato del profilo del montante. La visibilità è migliorata grazie alla larghezza totale ridotta dei profili. L'altezza totale "tutto chiuso" dei montanti del nuovo carrello retrattile Hyster può essere più bassa per passare sotto le porte e, ad esempio, sui rimorchi.

"In passato accadeva che venisse richiesto un carrello con specifiche da 2 tonnellate, non tanto per sollevare carichi da 2 tonnellate, ma per portare un carico di peso inferiore a un'altezza di sollevamento più elevata" spiega Robert O’Donoghue, Senior Product Strategy Leader di NMHG. "Il nuovo carrello retrattile Hyster® offre velocità di sollevamento e abbassamento superiori oltre a una capacità residua migliorata con minor attrito tra gli stadi del montante. Per alcune applicazioni si potrebbe scoprire che si può richiedere un carrello elevatore più piccolo laddove in precedenza se ne sarebbe richiesto uno più grande."

Con velocità di marcia fino a 14 km all'ora e una velocità di sollevamento di 0,8 metri al secondo, il nuovo carrello retrattile Hyster® è stato messo alla prova su una serie di applicazioni, inclusi i camion di DHL e Renault.

"Ricerca approfondita, test, valutazioni e feedback degli operatori sono stati gli ingredienti dello sviluppo di questo carrello retrattile Hyster®. I test sono stati condotti da oltre 50 operatori veri e non da 1 o 2 responsabili prodotto" racconta Ralf Mock, NMHG Managing Director (EMEA). "Abbiamo assicurato una massiccia partecipazione del cliente in tutto il processo, oltre che in forma di input dai partner della nostra rete di distribuzione."

L'abitacolo dell'operatore è disponibile in 4 diverse forme di telaio, standard, stretto e due tipi per l'immagazzinaggio in rastrelliera drive-in. Il telaio dell'abitacolo, che prima era un monoblocco, ora è composto da tre parti, che comprende la base, il vano operatore e il tettuccio di protezione.

Il design modulare aiuta a ridurre la complessità durante la produzione e nella supply chain dei ricambi. Se, ad esempio, il tettuccio di protezione subisce qualche danno, il pezzo può essere sostituito senza sostituire il resto della scocca. Il design della cabina si presta inoltre ad accogliere vani operatore intercambiabili, in modo che la cabina si possa facilmente convertire per lavorare nella cella frigo con una diversa protezione.

L'utilizzo di componenti comuni su tutta la gamma Hyster aiuta a migliorare gli interventi di manutenzione dell'attrezzatura.

Il nuovo carrello retrattile Hyster offre ergonomia leader della categoria grazie alle esclusive funzioni e funzionalità intuitive per l'operatore.

Un conducente sale e scende dal carrello retrattile circa 60 volte durante un turno di lavoro di 12 ore, in base alle ricerche eseguite da Hyster, di conseguenza ingresso ed uscita "facilitate" sono state integrate nel design, con due maniglie dedicate e un gradino basso e largo. L'abitacolo di facile accesso, spazioso e confortevole, aiuta l'operatore a lavorare di più e più velocemente, riducendo la fatica grazie al comfort migliorato.

Nel nuovo carrello retrattile Hyster® è stata aggiunta un'ampia gamma di nuovi componenti pensati per l'operatore, incluso un nuovo bracciolo e il nuovo piantone dello sterzo regolabili, nuovi motori (trazione/pompa/sterzo), nuovo display Premium e un nuovo sistema a mini leve presente anche sulla gamma dei carrelli controbilanciati elettrici Hyster. È disponibile anche l'opzione joystick.

Per contribuire a migliorare velocità e precisione, un sistema di posizionamento a laser opzionale proietta un fascio di luce sulla scaffalatura quando il carico si trova oltre il sollevamento libero (circa 2 m). Attualmente NACCO Materials Handling Group è la sola azienda in Europa a fornire questa opzione.

Le caratteristiche comuni utilizzate sui carrelli controbilanciati Hyster e sui carrelli retrattili Hyster consentono agli operatori di passare facilmente da un tipo di macchina all'altro.

"Serietà e affidabilità sono i marchi distintivi offerti da tutte le apparecchiature Hyster. Lavoriamo con i clienti del settore magazzino per aiutarli a specificare il prodotto corretto per rispondere alle esigenze della loro applicazione e per i servizi inerenti, offrendo affidabilità nelle attività gravose e intense" spiega Ralf Mock. "Attraverso una rete di partner di distribuzione, offriamo presenza globale, forti capacità di supporto e una solida infrastruttura di supporto sul territorio."