• SPED

    PROGETTAZIONE PERSONALIZZATA PER REQUISITI SPECIALI

    Soluzioni esclusive per clienti con esigenze esclusive

    Carrelli Applicazioni SpecialiGrazie ai servizi di eccellenza offerti dal proprio Ufficio tecnico progetti speciali (Special Projects Engineering Department - SPED), Hyster è in grado di realizzare soluzioni su misura per esigenze applicative più insolite o particolari.

    Carichi speciali e difficili, spazi ristretti, ambienti pericolosi, o la semplice verniciatura nei colori aziendali, Hyster è pronta per affrontare e risolvere le più complesse situazioni di movimentazione dei materiali e fornire una soluzione veramente su misura.

    Una piccola parte della produzione Hyster è completamente esclusiva, specialmente per quanto concerne i carrelli di grande portata; per questo motivo vi è un Ufficio tecnico dedicato ai progetti speciali (SPED) in ogni stabilimento Hyster.

    La soluzione giusta al primo colpo

    TPer ogni ordine di carrelli per applicazioni speciali risulta particolarmente critica la fase iniziale del processo di specifica, per questo motivo i nostri team locali si impegnano a fondo per individuare da subito la soluzione più adatta. In caso di richieste speciali dei clienti, Hyster consiglia di metterli direttamente e da subito in contatto con il team SPED, in modo da assicurare l'accurata acquisizione e definizione delle specifiche dei carrelli, e poterli di conseguenza costruire, consegnare e supportare con la necessaria assistenza tecnica per tutta la durata in servizio.

    L'esperienza è un fattore essenziale, e Hyster vanta testimonianze di successi in molti settori industriali e tipi di applicazione.

    Cosa è possibile fare?

    La maggior parte delle richieste riguardano particolari richieste applicative del cliente, e quasi sempre Hyster è in grado di trovare una soluzione al problema specifico Di seguitoriportiamo alcune delle richieste di configurazioni speciali più comuni:

    Attrezzature per carrelli da magazzino e controbilanciati

    • Retrattili per applicazioni in celle frigo, con cabina, sedili riscaldati e telecamera
    • Protezione antideflagrante per quasi tutti i modelli, per operare in sicurezza in aree pericolose e in conformità a norme ATEX 94/9/CE (o ai regolamenti locali)
    • Su tutti i modelli controbilanciati è disponibile una versione con cabina rialzata per poter avere maggiore visibilità su carichi alti. Questa versione è particolarmente utilizzata nell'industria della bevande.
    • Carrelli alimentati a gas naturale compresso (CNG) per le operazioni dove già esistono le infrastrutture di fornitura di CNG. Questa versione è particolarmente utilizzata presso le reti di movimentazione e trasporto su pallet e aeroporti.
    • VNA con piattaforma calpestabile per l'immagazzinaggio manuale in altezza di articoli di grandi dimensioni. Questa versione è particolarmente utilizzata nei magazzini di prodotti per la casa
    • VNA con altezze di sollevamento sino a 17m o retrattili con altezze di sollevamento di 12m da utilizzare nei magazzini con elevate altezze di lavoro
    • Transpallet con forche extralunghe per trasportare carichi aggiuntivi
    • Attrezzature per carichi di pressoché ogni dimensione, forma o peso
    • I componenti Hyster sono tra i più robusti e durevoli del settore, tuttavia per alcuni ambienti corrosivi sono richieste protezioni supplementari

    Carrelli di grande portata "big trucks" (con capacità di sollevamento superiore a 8 tonnellate)

    • Con la crescita del settore dell'energia eolica, un numero sempre più alto di ReachStacker viene modificato per la movimentazione di pale delle turbine, mozzi o sezioni di torri.
    • Dei ReachStackers Hyster® vengono modificati per consentire il sollevamento in posizione negativa (sotto il piano di banchina) per la presa e il deposito sino alla terza fila di container trasportati su chiatte.
    • I carrelli elevatori sviluppati per portate di 52, 54 e 56 richiedono un passo più lungo e un montante rinforzato.
    • Modifiche dei carrelli di grande portata per il funzionamento in climi estremamente rigidi, come in Alaska, o in ambienti estremamente caldi, per esempio nelle applicazioni di movimentazione di metalli roventi, dove le parti idrauliche e gli altri componenti dei carrelli devono essere adeguatamente protetti