• DESIGN DELL'ASSALE OTTIMIZZATO PER RIDURRE IL CONSUMO DEI PNEUMATICI

    RIDUZIONE DELLE SPESE PER PNEUMATICI

    Hyster è il primo produttore a sviluppare e proporre una tecnologia di riduzione dell'usura dei pneumatici.

    Hyster empty container handlerLa tecnologia di limitazione del consumo dei pneumatici, utilizzata sui carrelli per la movimentazione di container vuoti serie H16.00-22.00XM-12EC, è la prima del suo tipo presentata in Europa. Consente di ridurre significativamente i costi per la sostituzione del pneumatici nelle operazione di movimentazione di container vuoti. Dopo la manodopera e il carburante, l'usura dei pneumatici è solitamente la terza voce di costo in ordine di grandezza nelle operazioni di movimentazioni di container vuoti.

    Nelle ruote gemellate di tipo convenzionale, le ruote interna ed esterna di ogni coppia sono fissate solidalmente tra loro; di conseguenza ruotano in curva alla stessa velocità nonostante lavorino su diversi raggi di sterzata; questo provoca il trascinamento o "pattinamento", causandone l'usura conica. Questa condizione si verifica normalmente nel carrelli di grande portata di tutti i costruttori, e interessa tutti i tipi di attrezzature.

    Hyster è riuscita a ridurre drasticamente questa condizione di usura ricorrendo alla nuova tecnologia di salvaguardia dei pneumatici. Il differenziale è ora montato alle estremità delle ruote su ciascun lato dell'assale, permettendo ad ogni ruota di girare in modo indipendente, senza tuttavia compromettere i parametri di massima capacità di accelerazione e di potenza frenante. Con questa soluzione, Hyster è stata in grado di ridurre di ben 3 punti l'usura sui pneumatici anteriori (per l'assale di trazione) e di 1,5 punti sui pneumatici posteriori (per l'assale di sterzo).

    Questo si tradurrà in una riduzione dei costi totali di gestione, dei fermi macchina dovuti alla sostituzione dei pneumatici, e inoltre in contenimento dello scarto di gomma, a tutto vantaggio dell'ambiente.

    Questo è il frutto di un programma di sviluppo durato sette anni e di un consistente investimento effettuato da Hyster.