Press Releases

Carrelli Elevatori Hyster® Appositamente Progettati Permettono Un Miglioramento Delle Operazioni Di Movimentazione Nello Stabilimento Heineken

 Link permanente   tutti i messaggi
Nello stabilimento Heineken Ireland di Cork, sono stati forniti sei nuovi carrelli elettrici Hyster® concepiti appositamente per soddisfare le esigenze del birrificio.

250 - heinekenHeineken Ireland è una consociata interamente controllata di Heineken International, il cui portafoglio di marchi comprende Heineken, la birra più venduta in Irlanda, Murphy's, Amstel e Coors Light.  II sito di Cork fondato nel 1856, impiega oggi 458 persone e spedisce 2 milioni di fusti all’anno a pub, ristoranti, hotel, supermercati e grossisti. Le operazioni nel piazzale del birrificio sono molto intense, ogni giorno si caricano e scaricano in media  20 autocarri.

“Ogni giorno arrivano i fusti vuoti che devono essere scaricati e collocati su un trasportatore per essere portati nell’area produttiva,” spiega Matt Hardy, Industry Manager di Hyster Europe. “Al tempo stesso i fusti pieni vengono prelevati e impilati nell’area di stoccaggio pronti per la spedizione.”

“Si tratta di carichi impegnativi perché non sono sempre pallettizzati, hanno dimensioni diverse e spesso sono molto alti,” continua Matt.

Per vincere queste sfide, il team dell’Ufficio tecnico carrelli speciali Hyster ha messo a punto una cabina operatore rialzata per i sei nuovi carrelli Hyster® J3.5XN che migliora la visibilità la 360° e verso l’alto. Con un carrello standard, l’operatore non sarebbe in grado di vedere davanti a sé se trasporta carichi elevati e normalmente dovrebbe avanzare in retromarcia a causa della limitata visibilità anteriore. La cabina rialzata permette all’operatore di vedere al di sopra dei carichi e di guidare il carrello in marcia avanti, mentre con un carrello standard non lo potrebbe fare, e aumenta così il comfort dell’operatore.

Per agevolare ulteriormente gli operatori ed aumentarne il comfort, i carrelli sono anche stati dotati di dispositivi luminosi di avvertimento per pedoni (PAL) anteriori e posteriori con luce blu, laterali con luce rossa, telecamera per retromarcia, freno di stazionamento automatico, riscaldatore cabina, tettuccio in vetro con protezione dai raggi UV. sedile ammortizzato con schienale alto e comandi con mini-leve.

I nuovi carrelli sono anche dotati delle pinze per fusti Kaup che consentono il sollevamento efficiente di fusti non pallettizzati di diverse dimensioni e quantità senza dover cambiare l’attrezzatura, essenziali quando si devono sollevare contemporaneamente 18 fusti da 50 l o 24 fusti da 30 l. I carrelli elettrici Hyster® sono anche dotati di alette parafango per proteggere l’accessorio dai detriti stradali per una durata ottimale.

Inoltre, i carrelli elettrici Hyster® hanno un basso livello di rumorosità, contribuendo così alla riduzione dell’inquinamento acustico. Ciò permette di effettuare turni di lavoro più lunghi di notte se è necessario aumentare la produzione, anche se l’azienda si trova nel centro della città.  Questo è un vantaggio anche per gli operatori e il personale dello stabilimento perché crea delle condizioni di lavoro più confortevoli. I carrelli elettrici sono anche più ecologici. Passando dai carrelli diesel a quelli elettrici, Heineken ha ridotto le emissioni di CO2 del suo stabilimento di 112 tonnellate all’anno.

Come in molte aziende nel settore delle bevande, lo spazio è un’altra sfida chiave per il trafficato stabilimento Heineken.  Devono lavorare costantemente fino a sei carrelli in due turni dalle 7:00 alle 19:00, a volte in spazi angusti.  Il design dei carrelli Hyster® offre una buona manovrabilità in spazi ridotti, consentendo agli operatori di lavorare in sicurezza e con la massima efficienza.

“Anche l’affidabilità dei nuovi carrelli Hyster® è un elemento essenziale per un’attività regolare,” afferma Colin McNeely, Direttore Vendite Irlanda di Briggs Equipment, il partner di distribuzione esclusiva di Hyster® per l’Irlanda. “I fermi macchina per manutenzione e controlli giornalieri sono minimi e le batterie vengono caricate a fine turno garantendo lo sfruttamento ottimale dei carrelli nei periodi di picco dell’attività, ottimizzando in tal modo l’efficienza.”

Per una rapida ed agevole sostituzione della batteria, i carrelli elettrici Hyster® sono stati dotati di sistema di estrazione laterale della batteria. Briggs Equipment Ireland ha sede in prossimità del birrificio Heineken e offre un contratto di assistenza completo che comprende un servizio Total Battery Management, sollevando così gli operatori dall’onere della manutenzione delle batterie.

Per aumentare la produttività, viene impiegato il sistema Hyster Tracker per fornire una reportistica sulla flotta. Questo sistema monitora l’utilizzo dei carrelli e la durata della batteria, assicurando una gestione ottimale della flotta per la riduzione dei costi. Nell’area merci dello stabilimento di Cork vengono impiegati anche due carrelli Hyster® H2.5FT LPG e un carrello retrattile Hyster® R1.4.

“Heineken International, per la quale l’affidabilità e l’efficienza della sua catena di distribuzione sono fondamentali, impiega carrelli elevatori Hyster® in molte delle sue 70 sedi in tutto il mondo, fra cui Italia, Francia, Polonia, Slovacchia, Russia, Cork nell’Irlanda del Sud, nonché Ghana, Nigeria ed Egitto,” afferma Matt Hardy. 

“Con la combinazione di buona formazione, standard Heineken e carrelli Hyster® calibrati alle particolari esigenze dell’applicazione, abbiamo avuto il piacere di vedere raggiungere altissimi livelli di produttività degli operatori nello stabilimento di Cork,” dichiara Colin McNeely.