Press Releases

Riduzione Dei Danni Nella Catena Di Distribuzione Del Settore Delle Costruzioni Grazie Al Maggiore Controllo Dell’area Di Lavoro Da Parte Degli Operatori Dei Carrelli

 Link permanente   tutti i messaggi
Per ridurre al minimo i fermi macchina e ottimizzare la produttività, per le attività di movimentazione di materiali edili è ora possibile abbinare sistemi ausiliari che assicurano il pieno controllo dell'area di lavoro da parte dell’operatore ai vantaggi a tutto campo delle serie di carrelli Hyster® Fortens™.
250 - CONSTRUCTION SUPPLY CHAIN REDUCES DAMAGE WITH LIFT TRUCK DRIVER AWARENESS
“Sicurezza, produttività e affidabilità sono tutti aspetti di vitale importanza per attività quali i centri di distribuzione dei negozi per il fai da te o la produzione di materiali edili,” ha dichiarato Botros Hanna, Industry Manager di Hyster Europe. “Per contenere al minimo costi e fermi macchina e ottimizzare la resa dell’investimento, è fondamentale scegliere attrezzature per la movimentazione dei materiali che aiutino gli operatori ad evitare possibili danni.”  

Ad esempio, il carrello elevatore Hyster® H3.5FT, con una portata di 3,5 tonnellate, è progettato per offrire di serie un buon livello di attenzione da parte dell’operatore ed è una soluzione molto apprezzata per la movimentazione di materiali edili, quali mattoni, piastrelle, sacchi di cemento, calcestruzzo o materiali isolanti.  

I carrelli elevatori Hyster® Fortens™ presentano una cabina operatore che offre una buona visibilità, comfort ottimale e comandi intuitivi, che contribuiscono tutti ad un più elevato livello di attenzione e ad operazioni precise.  Questo aumenta la produttività degli operatori e li aiuta a prevenire possibili danni a carrello, carichi o infrastrutture che potrebbero altrimenti tradursi in maggiore manutenzione e fermi macchina.  

“Gli spazi in magazzino sono spesso angusti nella catena di distribuzione dei materiali edili,” ha spiegato Botros. “Una gamma di sistemi ausiliari, quali sistema di rilevamento ostacoli ed oggetti, telecamere e luci, è disponibile per agevolare le manovre degli operatori in queste aree.”

Le soluzioni di rilevamento ostacoli ed oggetti di Hyster® possono coadiuvare l'operatore nell'identificare i pericoli che li circondano, evitando così di causare costosi danni. Queste soluzioni possono comprendere segnalazioni visive e acustiche per gli operatori o possono fermare o rallentare il carrello nel caso in cui i sensori rilevino un ostacolo.

In modo analogo, i sistemi di telecamere Hyster® possono anche contribuire a migliorare la visibilità, consentendo agli operatori di visualizzare l’area attorno ad un carrello o al carico. Inoltre, è possibile usare luci lampeggianti anteriori/di retromarcia e dispositivi luminosi di avvertimento per pedoni per aiutare a segnalare ai pedoni la presenza di carrelli elevatori in movimento.
  
Sistemi di rilevamento sovraccarico possono anche essere integrati sui carrelli elevatori Hyster® Fortens™ per le attività che comportano la movimentazione di carichi con pesi variabili o sconosciuti. Questo aiuta gli operatori a regolare la propria attività in funzione del carico, riducendo l’usura dei carrelli e i conseguenti interventi di manutenzione e fermi macchina.

Per aiutare ulteriormente le aziende ad ottimizzare la produttività e contenere i fermi macchina, il carrello Hyster® H3.5FT presenta un sistema di decelerazione automatica che contribuisce a ridurre l’usura di pneumatici e freni fino al 50%, e freni in bagno d'olio, che sono meglio protetti dagli ambienti di lavoro particolarmente sporchi che caratterizzano la catena di distribuzione del settore delle costruzioni. Gli affidabili carrelli elevatori Hyster® Fortens™ possono anche comprendere l’impianto idraulico a rilevamento del carico che aiuta a contenere i consumi di carburante e ad aumentare l’efficienza.

“L’intrinseca durata e i prolungati intervalli di manutenzione garantiscono un basso costo di proprietà e aiutano le aziende del settore edile a mantenere in perfetta efficienza i loro carrelli Hyster® Fortens™,” ha aggiunto Botros. “Ma, quando la manutenzione è necessaria, la nostra rete di concessionari locali è in grado di rimettere rapidamente “in forma” i carrelli.”

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a venirci a trovare allo Stand 19K120/19K125 di Hyster Europe alla IMHX 2019, che si terrà dal 24 al 27 settembre 2019 al NEC, a Birmingham, Inghilterra oppure a visitare il sito www.hyster.eu.