Press Releases

Attenta Movimentazione Di Marmo Grazie Ai Carrelli Elevatori Hyster®

 Link permanente   tutti i messaggi
100 Marble Handling 250Per evitare inutili costi è fondamentale prevenire possibili danni nelle operazioni di movimentazione di carichi di valore grazie all’uso di un carrello elevatore.  Hyster Europe supporta le applicazioni di movimentazione di materiali di alto valore con l’uso di carrelli affidabili e di una gamma di attrezzature. Il settore della movimentazione del marmo è un esempio di come Hyster abbia ora messo a disposizione uno speciale carrello per soddisfare difficili esigenze di movimentazione.

“La Turchia vanta una fiorente industria di pietre naturali, ma molte aziende hanno dovuto affrontare il problema dei danni legati al trasporto, accatastamento e spedizione di lastre di marmo pallettizzate che, se non vengono movimentate con la dovuta attenzione, sono soggette a scheggiature, rotture o graffi,” ha dichiarato Botros Hanna, Industry Manager, Big Truck Solutions per Hyster.  “Per un materiale da costruzione così lussuoso e costoso, un danno, anche di minima entità, può rendere il carico inutilizzabile, determinando costi aggiuntivi e compromettendo l’efficienza operativa.” 

Per superare questi problemi, Hyster offre una soluzione per le applicazioni dell’industria della movimentazione del marmo che presenta l’attrezzatura per marmo Pars Express 5, una speciale attrezzatura abbinata ad un robusto carrello elevatore Hyster®.  Per queste applicazioni solitamente si opta per il carrello elevatore diesel H5.5FT o il carrello elettrico Hyster® J5.5XN, a seconda delle esigenze operative.  Entrambi offrono un’ottima visibilità e controllo durante la movimentazione di carichi difficoltosi, contribuendo a migliorare la precisione e a limitare i danni.

“Altre attrezzature per il marmo sono progettate per le sole operazioni di scarico dei container - è questa la prima volta che viene messa a disposizione un'attrezzatura per la movimentazione di carichi di pietre pallettizzati,” ha dichiarato Hanna.  “Queste attrezzature, abbinate alla stabile e precisa movimentazione garantita da un carrello elevatore Hyster®, possono essere utilizzate per gli usi più svariati.”

La speciale attrezzatura consente la movimentazione dei carichi di marmo mediante un carrello elevatore, anziché una gru, eliminando il rischio di schiacciamento o rottura del carico da parte della gru o della fune. Grazie alla pallettizzazione del carico e alla sua movimentazione mediante un attrezzo, il carrello può trasportare lastre di marmo senza venirne direttamente a contatto ed anche questo contribuisce a limitarne i danni.

Oltre a limitare i possibili danni, l’uso di un robusto carrello Hyster® migliora l’efficienza operativa.  Le operazioni di carico e scarico per la spedizione possono essere accelerate non essendo più necessario dipendere da una gru e dover quindi attenderne l’eventuale disponibilità.
  Inoltre il marmo può essere stoccato in luoghi nei quali non è disponibile una gru, offrendo alle applicazioni maggiori soluzioni per ottimizzare l’infrastruttura esistente.

La possibilità di utilizzare lo stesso robusto carrello in numerose diverse applicazioni dell’intera catena di fornitura del marmo, dai siti di produzione, magazzini e saloni di esposizione ai porti e scali ferroviari, ne aumenta la flessibilità.  Con un robusto telaio e un resistente design del montante, i carrelli Hyster® ottimizzano la portata residua durante i lavori con attrezzature, offrendo al tempo stesso visibilità e rigidità di buon livello.

Il versatile carrello elevatore è anche idoneo per svariate attività di movimentazione. L’accatastamento delle lastre di marmo, il loro trasporto all’interno di un’area di stoccaggio e il caricamento e lo scaricamento dei container possono essere realizzati con un carrello elevatore Hyster® e la speciale attrezzatura per il marmo.  

“Nel settore dei materiali edili, registriamo un aumento dell’interesse per i carrelli Hyster® alimentati a gasolio e a batteria dotati di questa particolare attrezzatura,” ha aggiunto Hanna. “Le aziende stanno anche dotando le proprie flotte di carrelli elettrici, utilizzando ad esempio il carrello elettrico J3.0XN per movimentare gabbie di carichi di marmo.”

“Grazie alla stretta collaborazione con i clienti, siamo in grado di abbinare il giusto carrello Hyster® alle attrezzature più idonee per le specifiche esigenze dell’applicazione,” ha proseguito Hanna. “Questo contribuisce a ridurre il costo di proprietà complessivo mantenendo al tempo stesso una produttività ottimale, anche in settori particolarmente difficili, come quello della movimentazione del marmo.”

Per maggiori informazioni sulle soluzioni per applicazioni impegnative, contattare il concessionario Hyster® o visitare il sito www.hyster.eu.