Press Releases

Cabina E Motore Nuovi Per Carrelli Big Truck Hyster®

 Link permanente   tutti i messaggi
Hyster ha finalizzato la prossima evoluzione nella sua gamma di carrelli porta-container e carrelli elevatori di portata superiore a 18 tonnellate, dotati di cabine e comandi all’avanguardia e motori diesel conformi alla Fase V.

Stage V Big Trucks“Con i nuovi motori Fase V, le aziende possono continuare a contare su un basso costo totale di esercizio e rispettare le normative sulle emissioni,” ha dichiarato Chris van de Werdt, Product Strategy Manager EMEA Big Trucks, per Hyster Europe. “I nuovi motori limitano il consumo di carburante mantenendo invariate produttività e velocità di sollevamento, abbattendo il costo per carico movimentato.”

Gli ultimi sviluppi della gamma di carrelli ad alta portata Hyster® definiscono anche nuovi standard per quanto riguarda le cabine operatore. La nuova cabina, il cui stile riprende quello degli aeromobili, presente sulla serie di carrelli Hyster® da 18 a 48 tonnellate , pone tutte le informazioni e i comandi del carrello a portata di mano dell’operatore.
 
“Lavorare non è mai stato così facile e comodo per gli operatori grazie ad un nuovo design del sedile e all’ampia area del pavimento della cabina,” ha aggiunto, spiegando che le cabine dispongono di sistemi di riscaldamento e ventilazione opzionali per far fronte alle più difficili condizioni estive o invernali. Con l’aumento delle superfici vetrate, la nuova cabina Premium offre anche un’ottima visibilità durante la guida, la retromarcia e le manovre.

“Per i carrelli porta-container, compresi i ReachStacker, abbiamo realizzato una cabina dedicata con uno spazio a pavimento ancora superiore e un comando a joystick riprogettato,” ha detto Chris. “Per aiutare le aziende a tenere sotto controllo i costi, la cabina prevede anche un misuratore di prestazioni che segnala i dati relativi all’uso, quali ad esempio numero di contenitori movimentati, il consumo di carburante per container e la distanza percorsa per container.”
 
Per favorire una movimentazione precisa ed efficiente, gli operatori dei carrelli per container vuoti Hyster® possono contare anche su un display digitale da 7” di facile utilizzo. Un secondo display grafico opzionale consente anche di mostrare con chiarezza lo stato di innesto dello spreader e se il container è correttamente agganciato, oltre alle eventuali limitazioni di cui l’operatore deve essere a conoscenza. Questo può contribuire ad accelerare le operazioni e a ridurre gli errori di prelievo, migliorando la produttività anche in applicazioni gravose.

La nuova cabina dei ReachStacker Hyster® comprende di serie un doppio indicatore digitale del peso del carico e delle informazioni sul momento del carico, oltre che sulla geometria del braccio. Questo aiuta gli operatori suggerendo le azioni necessarie per mantenere la stabilità e ridurre il centro del carico.

“Le applicazioni che prevedono la movimentazione su centri di carico lunghi con i ReachStacker possono anche migliorare le prestazioni grazie alla superiore coppia motore a bassi regimi che caratterizza i motori Fase V. Inoltre è anche possibile attenuare la rumorosità nei terminal terrestri,” ha detto Chris.

Per i mercati soggetti a normative sulle emissioni, i nuovi motori Fase V verranno introdotti gradualmente, con i carrelli Hyster® per la movimentazione di container vuoti e i ReachStacker RS46 Hyster® tra i primi modelli a montare un motore da 7,7 o 10,7 litri. I carrelli Fase V Hyster® comprendono anche monitoraggio e assistenza intelligenti per ottimizzare il tempo di piena operatività in applicazioni gravose.
 
L’intervallo di cambio olio motore è stato allungato da 500 a 1000 ore e il livello dell’olio motore verrà indicato nel display della cabina, eliminando quindi la necessità di utilizzare un’astina di livello. Una segnalazione del livello del liquido di raffreddamento a due stadi sul display è anch’essa di serie, unitamente ad un timer per evitare lo spegnimento a caldo del turbocompressore. Anche la trasmissione è stata aggiornata sull’intera gamma.

Per far fronte ad applicazioni estremamente gravose, la capacità di raffreddamento della trasmissione dei nuovi carrelli per la movimentazione di container vuoti e dei carrelli elevatori con portata da 18 a 32 tonnellate è state aumentata significativamente. I carrelli presentano anche una ventola a comando idraulico che aiuta a contenere il consumo di carburante e i livelli di rumorosità. Su richiesta, l’Hyster Special Engineering Team può fornire una ventola con inversione del senso di azionamento.
 
“Le aziende possono selezionare il carrello adatto alle loro esigenze grazie ad una gamma di diverse opzioni, che vanno dalla dimensione delle pompe alla modalità operativa,” ha spiegato Chris. “Le opzioni aggiuntive comprendono un sistema di controllo pressione pneumatici, comando direzionale sul piantone dello sterzo, radio Bluetooth, soluzioni per pesatura container, una serie di sedili e molto altro.”

I nuovi motori dei carrelli utilizzano una combinazione di riduzione catalitica selettiva (SCR) e DEF, come AdBlue® e un filtro antiparticolato (DPF). Entrambi i sistemi di post-trattamento sono alloggiati in una scatola situata all’esterno del carrello, facilmente accessibile e che assicura la dissipazione del calore. L’intervallo di rimozione della cenere è di circa 4500 ore, a seconda dell’applicazione. I motori sono dotati di EGR raffreddato, che riduce al minimo la produzione di NOx, con conseguente minor consumo di AdBlue®.

A causa dei ridotti volumi di mercato nei paesi regolamentati, i carrelli con portata di 40-52 tonnellate per la movimentazione di container carichi non verranno sviluppati per le regioni soggette alla normativa Fase V ma sarà introdotta la cabina Hyster® aggiornata, consentendo agli operatori dei paesi non regolamentati di godere dei vantaggi a livello di produttività ed ergonomia. I carrelli aggiornati con motori Cummins conformi alla normativa Fase IIIA per paesi non regolamentati verranno introdotti in una fase successiva.

Per maggiori informazioni, contattare il partner Hyster® di zona per la distribuzione o visitare il sito www.hyster.com.