Press Releases

Hyster Promette Il Mantenimento Della Produttività a Livello Globale Per I Carrelli Di Grande Portata

 Link permanente   tutti i messaggi
250big_truckPer servire in tutto il mondo clienti dell'industria pesante, Hyster Company offre ora una gamma di carrelli di grande portata conformi a tre diverse normative sul contenimento delle emissioni inquinante, senza alcun compromesso quanto ai livelli di produttività.

“I carrelli elevatori Hyster® con portata superiore alle 8 tonnellate, i carrelli porta-container e i Reachstacker potranno essere tutti acquistati con emissionamenti Stage III / Tier 3, Stage IV / Tier 4 o Stage V, in base alle normative e ai requisiti locali," conferma Willem van den Brand, Director Big Truck Product Strategy & Solutions presso Hyster Europe.

“Per i nostri clienti statunitensi e delle regioni che richiedono carrelli con emissionamenti Stage IV / Tier 4, offriamo motori Cummins ad alta efficienza e che forniscono rapidi tempi di ciclo,” afferma. “Per i paesi europei abbiamo mantenuto questi eccezionali livelli di produttività pur conformandoci alle normative di emissionamento Stage V.”

“Infatti, i nostri modelli con emissionamento Stage V sono inoltre dotati del sistema di trattamento soluzione di urea DEF (Diesel Exhaust Fluid),” afferma, spiegando che l'aggiunta del sistema DEF è necessaria per confermarsi alle normative di controllo delle emissioni Stage V.

Per tutte le applicazioni a livello globale si utilizzano motori ad alte prestazioni in grado di sviluppare elevati valori di coppia ai bassi regimi.  Questo ha consentito ad Hyster di mettere a punto i carrelli e i rispettivi impianti idraulici in modo da funzionare a regimi motore più bassi, ottimizzando ulteriormente il rapporto tra consumo di carburante e produttività. 

Per i mercati e i clienti che richiedono l'emissionamento Stage V, i nuovi carrelli elevatori Hyster® con portata superiore alle 8 tonnellate, i porta-container e i Reachstacker saranno dotati di motori Mercedes-Benz Serie 1000 e 1100 con emissionamento Stage V. L'esatta disponibilità varia in funzione della serie.  

Per i clienti europei, la dotazione di motori con emissionamento Stage V è un requisito obbligatorio per i nuovi carrelli Hyster® con portata da 20 a 52T acquistati dopo il 1 gennaio 2019 e per i nuovi carrelli con portata da 8 a 18T acquistati dopo il 1 gennaio 2020.  I motori Stage IV saranno forniti sui carrelli ordinati prima di tali scadenze, considerando anche le eccezioni previste dalla normativa.

Nel caso del mercato cinese, Hyster continua a offrire motori con emissionamento Stage III ma prevede di fornire in futuro carrelli conformi alle normative di emissionamento Stage IV, di prossima entrata in vigore sul mercato cinese. 

“Dovunque nel mondo risiedano i nostri clienti, i carrelli di grande portata Hyster® continueranno a offrire eccezionali livelli di produttività che contribuiscano a ridurre i costi totali di proprietà," sottolinea Jan Willem. “Che si stiano movimentando container in un terminale ferroviario svizzero, lastre di metallo in un'acciaieria turca oppure rotoli di carta in California, forniamo le soluzioni ottimali e più indicate per l'applicazione.” 

Per ulteriori informazioni, vistare il sito www.hyster.eu.