Press Releases

I Carrelli Elevatori Affrontano in Modo Diverso Il Problema Della Polvere Nella Supply Chain Dell’edilizia

 Link permanente   tutti i messaggi
block-handling-250Sporcizia e polvere sono aspetti predominanti nelle condizioni di lavoro della supply chain del settore edile e possono causare grandi problemi alle attività dei carrelli elevatori. Hyster Europe sta affrontando in modo innovativo queste problematiche con la sua serie aggiornata di carrelli elevatori da 8 a 16 tonnellate. 

“Sia che si tratti di movimentare mattoni, aggregati, calcestruzzo prefabbricato o altri materiali edili, ci si troverà a dover affrontare difficili condizioni esterne, nelle quali, alti livelli di polvere e sporcizia rappresentano la norma,” ha spiegato Botros Hanna, Industry Manager di Hyster Europe.  “Questo può influenzare i livelli di comfort dell'operatore, come pure la disponibilità al servizio dei carrelli elevatori impiegati per la movimentazione dei materiali edili, a meno che non vengano adeguatamente protetti.”

Ad esempio, la sporcizia può intasare rapidamente i filtri dei carrelli elevatori, con conseguenti problemi di raffreddamento. La maggiore manutenzione richiesta e i relativi fermi macchina non aumentano soltanto il costo di proprietà complessivo, ma compromettono anche l’efficienza delle operazioni.  

Per aiutare a risolvere questo problema, è disponibile la gamma Hyster® 8-16XM di carrelli elevatori pesanti con ventole di raffreddamento on-demand con pulizia ad inversione automatica del senso di rotazione per limitare la polvere prodotta dalla ventola. I carrelli con portate da 8 a 16 tonnellate presentano anche un sistema di aspirazione aria in posizione superiore, prefiltro per impieghi gravosi e speciali sfiatatoi per fornire maggiore protezione in presenza di condizioni difficoltose e di sporcizia e polvere particolarmente diffuse.

Per aiutare a prevenire ulteriori danni ed usura ai componenti dei carrelli, i carrelli elevatori Hyster® presentano anche un sistema di ingrassaggio automatico, che aiuta ad espellere polvere e sporcizia dai punti critici. Inoltre, cofani ventilati e una protezione sottoscocca del carrello progettata per impedire l’ingresso di sporcizia e detriti dal lato inferiore del veicolo, assistono le particolarmente impegnative attività di movimentazione dei materiali edili. 

“Grazie alla prevenzione degli effetti di polvere e sporcizia sui componenti dei carrelli elevatori Hyster®, le aziende registrano minori fermi macchina e costi di manutenzione ridotti. Abbiamo infatti riscontrato su alcune applicazioni simili una riduzione del 30% dei costi operativi dell’intera flotta, oltre a registrare miglioramenti a livello di efficienza,” ha dichiarato Botros.

Gli operatori rivestono anche un ruolo chiave nel contributo all’efficienza operativa complessiva, per cui è fondamentale prevedere un confortevole ambiente di lavoro che li protegga da condizioni difficili.

“Alti livelli di polvere dovrebbero preoccupare il datore di lavoro per quanto concerne il comfort dell’operatore,” ha spiegato Botros Hanna, Industry Manager di Hyster Europe. “Le aziende possono essere infatti sanzionate dalle autorità competenti se si rileva l’ingresso in cabina di elevati quantitativi di polvere, perché questi possono rappresentare un rischio per la salute dell’operatore.”

Per migliorare l’ambiente operatore, è possibile aggiungere alla gamma di carrelli elevatori Hyster® H8-16XM una cabina chiusa pressurizzata. La cabina, estremamente confortevole, è sigillata con un separato sistema di filtrazione per limitare la polvere in cabina e può anche essere dotata di aria condizionata in caso di impiego in attività con elevate temperature ambiente. I sedili opzionali in vinile aiutano anche ad evitare l’accumulo di polvere in cabina molto meglio rispetto ai sedili in tessuto.

La serie Hyster® H8-16XM è anche stata recentemente aggiornata con montante e piastra porta-forche nuovi che consentono agli operatori di guardare attraverso e al di sopra della piastra porta-forche in modo da garantire la visibilità ideale di forche, carico e attrezzature.  Grazie alla maggiore robustezza del nuovo innovativo montate e ad un robusto telaio, gli operatori possono anche contare su una maggiore stabilità nel loro ambiente lavorativo.

“Con soluzioni idonee ad affrontare polvere e sporcizia, senza compromettere il comfort degli operatori, i carrelli elevatori Hyster® sono adatti per le attività dell’intera supply chain dell’industria edile,” ha spiegato Botros.  “Tuttavia, per raggiungere livelli di efficienza e disponibilità al servizio massimi e un basso costo di proprietà, collaboriamo strettamente con i clienti per fornire soluzioni a 360 gradi che soddisfino le diverse esigenze di ciascuna specifica applicazione.”

Per maggiori informazioni sull’intera gamma di robusti carrelli Hyster®, attrezzature e soluzioni a 360 gradi per le attività di movimentazione dei materiali edili, visitare il sito www.hyster.eu