Press Releases

Massima Attenzione Alla Postazione Dell’Operatore Per I Carrelli Elevatori Hyster® in Applicazioni Gravose

 Link permanente   tutti i messaggi
Hyster-metals-250Poiché l’esperienza di guida è un elemento essenziale per il successo nelle applicazioni ad alta intensità, Hyster Europe si concentra sul miglioramento della postazione dell’operatore in funzione dell’applicazione, compresi i settori di legname, metallo, edilizia, porti e carta. 

“Quando si tratta di movimentare carichi costosi, ingombranti e pesanti, la postazione dell’operatore assume la massima importanza,” ha dichiarato Chris van de Werdt di Hyster Europe.  “Ciascuna casa costruttrice di carrelli elevatori dichiara che i suoi prodotti sono ergonomici, ma la domanda da fare è ‘in quali condizioni?’”

“Il design intelligente dei carrelli elevatori Hyster® si concentra sulla postazione dell’operatore in tutte le applicazioni, ma questa risulta essere particolarmente importante per l’efficienza e il comfort dell’operatore in condizioni operative estreme e impegnative,” ha detto Chris.

Movimentazione legname

Nell’intera catena di distribuzione del legname, gli operatori possono essere costretti a guidare in retromarcia a causa dei carichi alti che ostruiscono la visibilità anteriore. Queste operazioni possono essere molto scomode se il design della postazione dell’operatore non è appositamente studiato. 

La forma della parte posteriore del carrello, compresa la posizione del tubo di scarico, può compromettere la visibilità, mentre il sedile deve limitare al minimo la torsione del corpo per consentire la guida in retromarcia. L’Hyster® H13XM-6 è un tipico carrello utilizzato nell’industria del legname e risponde a tali requisiti.  Con un intelligente design della parte posteriore e il sedile girevole opzionale che ruota di 15/30 gradi, assicura il massimo comfort all’operatore durante la guida in retromarcia. A seconda delle esigenze applicative, Hyster Europe può anche dotare i carrelli di sedili completamente girevoli e installare opportuni sistemi di telecamere che agevolino l’operatore.

Inoltre, i comandi con mini-leve TouchPoint™ contribuiscono a ridurre le posture scomode di spalle e braccia grazie al posizionamento delle funzioni idrauliche direttamente sulle punta delle dita dell’operatore. Questo mantiene il comfort dell’operatore e gli consente di concentrarsi sulle manovre in retromarcia.  

Movimentazione di materiali edili

La gamma Hyster® H8-16XM è stata recentemente aggiornata con montante e piastre porta-forche completamente nuovi in modo da offrire la rapida sostituzione delle attrezzature oltre alla visibilità ottimale di forche, attrezzature e carico. Grazie alla visibilità migliorata, movimentazione e trasporto sono semplici e comodi per l’operatore.

“Gli operatori sono in grado di vedere attraverso e al di sopra della piastra porta-forche, riuscendo così ad avere livelli ottimali di visibilità per le manovre al suolo e sui cassoni di automezzi, che caratterizzato le applicazioni del settore edile" ha affermato Chris.  “C’è ora più spazio tra i profili del montante con conseguente migliore visibilità di attrezzatura e carico, migliorando quindi l’ambiente degli operatori e la loro efficienza.”

Per gli operatori che hanno bisogno di cambiare rapidamente attrezzature, la piastra porta-forche agganciabile a doppia funzione con traslatore e di posizionatore forche (DFSSFP), denominata anche “Terminal West”, consente la sostituzione veloce delle forche o dell'attrezzatura, aumentando la flessibilità operativa con tutti i tipi di carico.

Movimentazione dei materiali metallici ed edili

Le applicazioni caratterizzate da elevati carichi d’urto possono influenzare negativamente il comfort dell’operatore.  Il carrello Hyster® H16XM-9 per impieghi gravosi viene solitamente usato nell’industria della movimentazione dei metalli, grazie ai suoi robusti telaio, montante e piastra porta-forche e all’ampio assale di trazione che assicura stabilità durante la movimentazione di carichi alla massima portata.

Questo robusto design del carrello elevatore contribuisce a ridurre le vibrazioni in cabina e, se abbinato al sedile completamente ammortizzato, consente all’operatore di beneficiare di una guida confortevole per l’intero turno di lavoro. Infatti, le vibrazioni trasmesse all’intero corpo possono essere molto basse, nell’ordine di 0,35 m/s2.  

“Sono spesso i piccoli dettagli a fare la differenza per gli operatori,” ha spiegato Chris. “Ad esempio, i carrelli elevatori Hyster® ad alta portata sono progettati per agevolare l’ingresso e l’uscita dell’operatore dalla postazione di lavoro.”

“Inoltre, ad esempio nelle applicazioni in fonderia, è possibile usare vetri oscurati per aiutare a proteggere gli occhi dell’operatore dai bagliori e dai metalli incandescenti, mentre il condizionatore HD in cabina mantiene una temperatura confortevole in cabina e protegge dalla polvere.”

Porti e terminal

Nelle attività nelle quali gli operatori sono seduti nella cabina di un carrello per container per lunghi turni, il comfort contribuisce a migliorare la produttività. Il livello di rumorosità nella postazione operatore è un fattore importante, sebbene la rumorosità non sempre proviene dal motore.

“Spesso il rumore prodotto dall’attività stessa può compromettere il comfort dell’operatore,” ha spiegato Chris. “Ecco perché sui carrelli elevatori Hyster® per la movimentazione di container è prevista l’opzione per l’appoggio morbido del montante al fine di attenuare il rumore metallico sordo dei container metallici.” 

Questo non è soltanto apprezzato dall’operatore, ma riduce anche i livelli di rumorosità per coloro che abitano nei pressi delle applicazioni dei terminal terrestri.  Questo può consentire di prolungare gli orari di lavoro e migliorare, di conseguenza, la produttività.

Una buona visibilità superiore e il preciso controllo sono fondamentali per offrire all’operatore una comoda esperienza lavorativa. L'innovativo design dello spreader sulla gamma di carrelli Hyster® H8XM-EC6 - H11XM-ECD9 consente all'operatore di tenere sotto controllo i twistlock o i ganci in qualsiasi posizione del carico. Inoltre, funzioni quali inclinazione laterale assistita, estensione/ritrazione automatica dello spreader, accelerazione automatica e avanzamento progressivo reale assicurano il posizionamento sicuro, preciso e regolare anche quando si lavora fino alla 9a altezza. 

Telecamere, luci di lavoro e anche una cabina rialzata o inclinabile posteriormente, oltre a molte altre funzioni, possono agevolare l’operatore, in funzione delle esigenze delle specifiche attività. 

Il ReachStacker Hyster RS46® può anche essere ordinato con cabina sollevabile incernierata opzionale per ottimizzare la visibilità e migliorare il comfort dell’operatore. Grazie alla nuova cabina rialzabile, l’Hyster® RS46 offre la visibilità diretta dei container del 2° binario anche quando vi è un contenitore cubico alto su un vagone posizionato sul primo binario. 

“La nuova cabina mobile si alza e si abbassa fluidamente su un braccio a cerniera e la velocità può essere regolata” ha detto Chris.  “Grazie al numero inferiore di componenti, nonché alla riduzione di movimenti laterali, urti e vibrazioni durante la guida, la cabina offre un ambiente di guida ergonomico ottimale.” È inoltre possibile aggiungere un'inclinazione opzionale fino a 10° per rendere ancora più confortevole la gestione di accatastamenti alti per l'operatore.

Industria cartaria

Nella catena di distribuzione della carta è frequente la movimentazione di bobine di carta grandi, costose e fragili con l’uso di pinze giganti.  

“È importante per gli operatori del settore della carta usare carrelli e attrezzature che non limitino soltanto il rischio di danneggiamenti, ma ottimizzino anche velocità e prestazioni,” ha aggiunto Chris.  “Questo, non deve però avvenire a discapito del comfort dell’operatore.”

Un carrello molto apprezzato è l’Hyster® S9.0FT che offre una capacità di sollevamento di 9 tonnellate su un telaio da 7 tonnellate di portata, offrendo gli immediati vantaggi di ingombro e manovrabilità migliori durante la movimentazione.  Il carrello offre anche una spaziosa postazione per l’operatore, grazie al design del tettuccio di protezione e allo spazio a pavimento ottimizzato nella cabina operatore.

La catena cinematica isolata del carrello riduce al minimo gli effetti delle vibrazioni della trasmissione trasmesse all’operatore, mentre funzioni quali comandi idraulici ergonomici, un bracciolo sagomato e un joystick multifunzione contribuiscono anche a garantire comfort oltre a precisione nelle operazioni di sollevamento e movimentazione.  

“Il comfort dell’operatore dei carrelli elevatori non si limita semplicemente a disporre di alcune funzioni ‘ergonomiche’ generali in cabina,” ha spiegato Chris.  “La soluzione migliore per ottimizzare la postazione operatore, anche nelle condizioni operative più impegnative, è di selezionare un carrello elevatore progettato con intelligenza con funzioni di serie e opzionali che soddisfino sia le esigenze applicative che quelle dell’operatore.”