Press Releases

Soluzioni ‘al Di Là Dei Carrelli’ Nel Tour Del Reno Hyster® Di Grande Successo

 Link permanente   tutti i messaggi
250Rhine_TourSi è concluso il Tour del Reno Hyster®, nel quale sono state presentate le attrezzature Hyster® e le soluzioni correlate in applicazioni pratiche nei terminal terrestri lungo il fiume Reno. Il Tour del Reno ha accolto centinaia di ospiti nell’arco di quattro eventi distribuiti in quattro paesi.

Il Tour del Reno Hyster® ha mostrato esempi di possibili sfide ed opportunità che caratterizzano i terminal terrestri.  Oltre a dimostrare un'ampia gamma di innovative attrezzatura per la movimentazione dalla nave al deposito, gli eventi si sono focalizzati su una varietà di opzioni, accessori, attrezzature e servizi personalizzati, comprese soluzioni proposte da partner Hyster®.

“I terminal terrestri sono tutti molto diversi, per cui è fondamentale non solo scegliere le giuste attrezzature di movimentazione dei materiali, ma anche le opzioni più idonee al di là degli stessi carrelli,” ha dichiarato Mark Nailer, Industry Manager di Hyster Europe.  “Molte delle diverse opzioni mostrate nel corso degli eventi sono applicabili su vari tipi di carrelli in numerosi settori per aiutare ad ottimizzare l’efficienza e contenere il costo di esercizio.”

Sistemi di allerta

Le dimostrazioni nel corso del Tour del Reno Hyster® hanno mostrato che le telecamere, come quelle del partner Orlaco, possono contribuire a migliorare la visibilità su tutti i tipi di carrelli. Sia che vengano impiegate su un ReachStacker in un porto o su un carrello retrattile in un magazzino, le telecamere contribuiscono ad accrescere consapevolezza ed efficienza e a limitare i danni – riducendo a loro volta i costi.

Un’altra opzione proposta per favorire il riconoscimento dei potenziali pericoli, comprendeva il sistema di rilevamento attivo Radar Eye, che utilizza un allarme per segnalare gli ostacoli agli operatori. 

“I dispositivi luminosi di avvertimento per pedoni possono anche assistere l’operatore nelle svolte o nei trasferimenti in locali trafficati,” ha spiegato Mark, “ Inoltre, il sistema di limitazione della velocità che abbiamo presentato può aiutare a proteggere gli operatori e i loro colleghi grazie ad un rilevatore opzionale del tetto in modo da poter modificare opportunamente le velocità in ambienti chiusi o all’aperto."

Riduzione dei rischi

Molti terminal richiedono la capacità di movimentazione di carichi infiammabili, quali prodotti chimici, bevande e rifiuti. Le operazioni di movimentazione di questi tipi di carichi di solito comprendono aree della ‘Zona 2’ con ambienti potenzialmente esplosivi, oltre ad aree ‘sicure’ attigue, nelle quali gas e vapori combustibili possono ancora presentare rischi di innesco.  Conversioni e soluzioni antideflagranti, come quelle proposte dal partner di Hyster® Pyroban, sono disponibili per aiutare a fronteggiare il rischio di esplosione in qualsiasi applicazione.

Poiché il rischio di incendio dei veicoli è anch’esso un aspetto importante, il Tour del Reno Hyster® ha anche presentato i sistemi antincendio DAFO, che estinguono automaticamente e rapidamente eventuali incendi ai veicoli, contribuendo a contenere le conseguenze di un incendio e l’impatto a livello di investimento.

Attrezzature e accessori

Per applicazioni, quali i terminal terrestri, che possono dover movimentare molti tipi di carichi diversi, la scelta dell’attrezzatura giusta è fondamentale ai fini dell’efficienza. Il Tour del Reno ha dimostrato come le attrezzature, compresi il movimentatore di pallet doppi Meyer e l’attrezzatura di rotazione dei container Bolzoni, aiutano i carrelli elevatori Hyster® a soddisfare esigenze diverse e mutevoli.  I ReachStacker Hyster® possono anche contare su attrezzature con funzione di sgancio rapido, che agevola il passaggio dalla movimentazione dei container ad altri tipi di carichi.

“Nel Tour del Reno, ci siamo impegnati a presentare un'ampia gamma di nuove soluzioni e innovazioni in aggiunta alle attrezzature di movimentazione dei materiali,” ha detto Mark. “È per questo che gli eventi comprendevano attrezzature complementari, come le rampe Houcon per semplificare il caricamento dei container e l’esclusivo container di spedizione Cakeboxx in due pezzi “pianale e coperchio”.

Manutenzione dei carrelli

La riduzione dell’usura dei pneumatici è fondamentale per mantenere bassi costi di proprietà nei ghiaiosi ambienti di movimentazione di container e carichi, quali di movimentazione dei materiali edili. Nel Tour del Reno, si sono visti pneumatici Continental montati su ReachStacker e carrelli per container vuoti Hyster, per mostrare una delle possibili opzioni di robusti pneumatici montati in fabbrica che possono aiutare a ridurre la manutenzione dei pneumatici.

Lo stabilizzatore Hyster può ulteriormente ridurre l’usura dei pneumatici. Questo design brevettato, che nel Tour del Reno era stato installato su un ReachStacker Hyster, migliora la stabilità laterale distribuendo il 25% del peso del carico sull'assale anteriore e riduce il peso sull’assale posteriore, che a sua volta prolunga la durata dei pneumatici.

“È anche importante dotare i carrelli dei giusti ‘componenti’ interni, oltre che esterni,” ha aggiunto Mark. “Consigliamo di utilizzare esclusivamente oli e lubrificanti Shell per i carrelli Hyster® e recentemente siamo stati lieti di annunciare che sui carrelli di grande portata Hyster® gli intervalli di cambio olio idraulico sono ora più lunghi grazie a Shell LubeAnalyst, contribuendo così a migliorare la disponibilità al servizio e a ridurre il costo totale di esercizio.”

In qualsiasi applicazione industriale, la gestione degli oli idraulici ha un ruolo importante nel contenimento del consumo di carburante e nel sostenere l’affidabilità delle attrezzature impiegate.

Gestione dei costi ed efficienza

In un terminal terrestre trafficato, l'efficiente movimentazione dei carichi e il completamento delle operazioni entro l’orario lavorativo sono essenziali.  Il sistema telematico Hyster Tracker offre a terminal e altre attività industriali, una soluzione per conoscere le prestazioni e l’utilizzo dei carrelli per aiutare ad ottimizzare spazi, sfruttamento della flotta e disponibilità, e per gestire le esigenze di manutenzione e i relativi costi.

Un altro importante aspetto da considerare per ampliare le applicazioni è il finanziamento della giusta scelta di attrezzature di movimentazione materiali. Hyster Financial Services opera in più di 30 paesi con il supporto di importanti partner finanziari. Nel Tour del Reno, le aziende hanno avuto l’opportunità di discutere delle loro esigenze finanziarie e della soluzione più vantaggiosa per finanziare le loro attrezzature, con DLL, il partner di Hyster Financial Services.

Inoltre, soluzioni logistiche convenienti e una serie di metodi di trasporto flessibili sono entrambi molto importanti per la gestione dei costi della catena di approvvigionamento.  

“Nel Tour del Reno, abbiamo potuto sperimentare di prima mano le reali problematiche legate al caricamento e scaricamento di una chiatta!” ha spiegato Mark. “Abbiamo comunque potuto contare sul validissimo supporto del nostro partner CEVA Logistics nel trasporto dei nostri ingombranti macchinari nei vari paesi con vari metodi di trasporto.”

Progettazione e personalizzazione intelligenti

“Indipendentemente dalla dimensione del carrello o dell’applicazione, consideriamo sempre quali alternative e opzioni potrebbero aiutare a superare meglio le specifiche sfide operative,” ha detto Mark. “Per questo al Tour del Reno abbiamo mostrato di tutto, da uno stoccatore con operatore a terra S1.6IL – che può essere dotato di una batteria NexSys al piombo puro a piastre sottili del nostro partner Enersys - ad un ReachStacker Hyster® RS46.”

Un ReachStacker Hyster® in mostra presentava un sistema opzionale di appoggio morbido e soft touch, che è stato intelligemente progettato per ridurre al minimo il rischio di picchi di rumorosità in un terminal terrestro, che potrebbe trovarsi in un’area circoscritta.  I visitatori hanno anche avuto la possibilità di vedere vari tipi di spreader prodotti da ELME con svariate funzioni per far fronte alle diverse applicazioni, quali golfari per ReachStacker spreader, e uno spreader con gambe di movimentazione intermodali che consentono all’operatore di prelevare un intero rimorchio.

“Un parte importante del Tour del Reno Hyster® era dedicata a illustrare i motivi per i quali una partnership con fornitori di soluzioni esperti e la consulenza degli esperti concessionari Hyster® è fondamentale,” ha aggiunto Mark. “Soltanto con questo approccio globale, le applicazioni nei terminal terrestri o in qualsiasi altro settore, possono risolvere le diverse problematiche, controllare i costi operativi e migliorare l’efficienza.”

Per maggiori informazioni sull’ampia gamma di attezzature Hyster® per porti, terminal e altre impegnative applicazioni presentate nel Tour del Reno e sulle altre applicazioni per impegnative esigenze di movimentazione, visitare il sito web www.hyster.eu oppure contattare vostro partner di distribuzione locale Hyster®.