Press Releases

Hyster Lancia I Carrelli Elevatori Da 7-9 Tonnellate Con Batterie Agli Ioni Di Litio Completamente I(1)

 Link permanente   tutti i messaggi
Hyster ha lanciato la nuova serie di carrelli elevatori J7.0–9.0XNL con batterie agli ioni di litio completamente integrate. Questi carrelli elettrici a emissioni zero con portate di 7-9 tonnellate offrono prestazioni paragonabili alle versioni con motori diesel e rapide ricariche di biberonaggio.

100-Hyster-H7-9XNLI nuovi carrelli sono equipaggiati con batterie ad alta tensione agli ioni di litio in grado di raggiungere il 100% della carica in soli 80 minuti e con autonomia sufficiente a coprire tre turni di lavoro nelle applicazioni industriali più gravose. Le aziende dei settori cartario, dei mattoni e dei prodotti in calcestruzzo, del legname e metallurgico, come pure di altri comparti industriali con applicazioni intensive o gravose, possono ora facilmente integrare i carrelli elettrici nelle proprie flotte in modo da sfruttare appieno le prerogative di raggio minimo di sterzata, rapida accelerazione ed eccezionale reattività operativa che li pongono ai vertici del settore.

“L'esclusiva combinazione di batterie agli ioni di litio, sistema di trazione ad alta tensione e di motori elettrici multifase a magneti permanenti fa sì che il lancio di questa serie di carrelli offra una valida alternativa ai carrelli termici nelle applicazioni più impegnative e gravose,” afferma Phil Ireland, Programme Leader 20/20 Platform, Counterbalance Solutions per Hyster. “Le aziende possono contare su prestazioni paragonabili a quelle dei carrelli termici in termini di produttività, controllo e autonomia, abbinate ai vantaggi aggiuntivi offerti dai ridotti livelli di emissioni acustiche, dalle emissioni zero e dai bassi costi totali di proprietà."

I quattro nuovi modelli (due compatti e due standard) possono operare ai livelli massimi di portata e prestazioni per un intero turno di lavoro di 8 ore. La maggiore accelerazione sui primi 15 metri e le velocità massime sino a 21 km/h (senza carico) e a 18km/h (con carico), consentono di svolgere più rapidamente le operazioni di lavoro e rendono questi carrelli ideali per i siti che richiedono trasferimenti su lunghe distanze. 

Le batterie agli ioni di litio possono essere ricaricate completamente in meno di 80 minuti utilizzando un caricabatterie da 50 kW, consentendo di eseguire rapidi biberonaggi durante le normali pause di lavoro ed eliminando la necessità di sostituire le batterie. Le soluzioni tecnologiche all'avanguardia adottate per i motori e le batterie permettono di ottenere livelli massimi di produttività e di ridurre al minimo gli interventi di assistenza e manutenzione. La batteria integrata agli ioni di litio è esente da manutenzione e, quando correttamente scelta in funzione dei requisiti applicativi, offre una durata tripla rispetto a quella delle batterie al piombo. 

I robusti carrelli della nuova serie sono stati progettati all'insegna dell'affidabilità nelle applicazioni sia interne che esterne. Il sistema di controllo stabilità Hyster® Stability Mechanism™, completamente esente da manutenzione, contribuisce a mantenere stabile il carrello e a garantirne la massima efficienza operativa anche sulle superfici più irregolari o accidentate, mentre il robusto telaio ed il montante ad alta resistenza ottimizzano i livelli di portata, prestazioni, visibilità e rigidità strutturale. 

Con il Pacesetter VSM™, tutti i sistemi del veicolo sono gestiti elettronicamente per ottimizzare le prestazioni e accrescere i livelli di affidabilità. La linea CAN bus, i connettori sigillati e i sensori a effetto Hall riducono la complessità dei sistemi di comunicazione del carrello.

Massimo comfort per l'operatore. L'abitacolo, facilmente accessibile, offre un ampio spazio libero per i piedi, piantone dello sterzo regolabile, maniglia di appiglio per guida in retromarcia con pulsante del clacson integrato. Il sedile supermolleggiato offre agli operatori un eccezionale comfort di seduta e riduce al minimo i livelli delle vibrazioni trasmesse al corpo, mentre la pedaliera di tipo automobilistico offre livelli massimi di precisione e controllo di guida alle basse velocità e di fluidità nell'avanzamento progressivo elettronico. Nel bracciolo sono integrate le mini-leve TouchPoint di comando degli azionamenti idraulici e delle altre funzioni principali. 

"La funzione idraulica Autospeed contribuisce a ottimizzare i livelli complessivi di reattività e controllabilità del carrello. Inoltre, dato che non occorre controllare manualmente la velocità del rispettivo motore durante le operazioni di sollevamento, gli operatori possono concentrarsi maggiormente sul lavoro da svolgere, risultando più produttivi," afferma Phil. “Il sistema di decelerazione automatica (ADS) contribuisce a ridurre l'affaticamento dell'operatore portando il carrello ad un arresto controllato quando viene rilasciato l'acceleratore, inoltre, le eccellenti caratteristiche di rigidità del montante e di visibilità attraverso di esso aumentano in misura significativa la sicurezza degli operatori.”

Per adattare i carrelli alle specifiche esigenze applicative, ampie piastre portaforche di tipo ad aggancio consentono di montare un nutrito assortimento di forche ed attrezzature; assieme a queste sono inoltre disponibili numerose altre opzioni e dotazioni supplementari.

Quando utilizzata per le corrette applicazioni, questa serie di carrelli offre bassi costi totali di proprietà per l'intera durata utile di servizio, con tutti i vantaggi quanto a esercizio e manutenzione che offrono i carrelli elettrici, anche nelle applicazioni a bassa intensità. Anche se i costi iniziali del carrello risultano più alti a causa delle batterie e del caricabatterie, il periodo di ammortamento può ridursi a soli due anni rispetto alle equivalenti versioni termiche.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.hyster.com.