Press Releases

Riapertura Degli Stabilimenti Di Produzione Dei Carrelli Elevatori Hyster

 Link permanente   tutti i messaggi
Hyster Europe ha annunciato che gli stabilimenti che producono i suoi carrelli elevatori controbilanciati, carrelli da magazzino e carrelli elevatori di grande portata Hyster® hanno iniziato a riprendere la produzione.

250-Hyster Lift Truck Factories ReopenGli stabilimenti di Craigavon nell’Irlanda del Nord, Masate in Italia e Nijmegen in Olanda hanno tutti riaperto e sono stati riorganizzati in modo da garantire l'osservanza delle misure di distanziamento sociale. Nuovi processi e metodi di lavorazione sono stati adottati per ottimizzare efficienza, flusso e capacità.

“Negli ultimi mesi, il nostro personale si è adattato ad una ‘nuova normalità’ – l’uso del telelavoro e il lavoro in conformità alle linee guida sul distanziamento sociale,” ha dichiarato Wim van Dam, Vice President Manufacturing & Logistics EMEA per Hyster Europe.  “Collaborare per trovare soluzioni in questo periodo è stato fondamentale per il nostro team e ci ha consentito di individuare opportunità per abbinare i nostri nuovi modi di lavorare alla capacità di servire il mercato e soddisfarne le domande.”

Per permettere la ripresa delle attività produttive, Hyster ha lavorato a stretto contatto e in modo collaborativo con i fornitori per limitare al minimo l’interruzione della catena di distribuzione.  Sono stati implementati processi che consentono ai fornitori di lavorare in sicurezza nelle attuali circostanze, pur riuscendo a soddisfare le esigenze degli stabilimenti Hyster.

“Il nostro personale è fondamentale per fornire ai clienti i prodotti e l’assistenza di alta qualità che si aspettano. Siamo quindi grati del supporto ricevuto dal governo per contribuire a salvaguardare i posti dei dipendenti dei nostri stabilimenti,” ha affermato Wim.

Con la pandemia che continua a svilupparsi in vari paesi, Hyster continuerà a mettere opportunamente a punto i suoi processi e le sue politiche per proteggere il suo team rispondendo al tempo stesso alle esigenze dei clienti. L’azienda ha programmato un approccio in più fasi per consentire la ripresa del lavoro da parte di un maggior numero di dipendenti che dipenderà dalle normative imposte dal governo, sedi, esigenze aziendali e salute e sicurezza. 

Per maggiori informazioni sulla risposta di Hyster al Covid-19, vedere: https://www.hyster.com/emea/en-gb/covid-19-response/

Visitate il sito www.hyster.com