• Abbassamento dei costi operativi e aumento della produttività

    In molti porti e terminal occorre spostarsi tra aree diverse per accatastare i container. Talvolta questo comporta lo spostamento del carrello sotto ostacoli bassi, quali ponti o cavi. Per consentire ai nostri clienti di superare rapidamente questi ostacoli e incrementare il loro tempo produttivo, Hyster ha collaborato con un importante cliente per progettare, sviluppare e fornire la soluzione del montante inclinato all'indietro.

    Il cliente, ogni volta che spostava il suo carrello per movimentare i container vuoti da un piazzale all’atro, sosteneva dei costi di trasporto. La soluzione fornita è stata un carrello Hyster® per container vuoti H11XM-12ECH, con montante a 3 stadi da 16.450 mm e con l'esclusiva possibilità di inclinare il montante completamente all'indietro. Il passaggio del montante dalla posizione verticale a quella completamente inclinata all'indietro avviene in 40 secondi, a partire dall’estrazione manuale dei perni di bloccaggio alla base del montante. Con il montante completamente inclinato all’indietro, l’altezza complessiva del carrello è stata ridotta a soli 5 m. Con questa configurazione il porta-container può rispettare il limite di altezza e ciò nonostante conservare la possibilità di accatastamento di container da 8’6” su 7 livelli. Questo ha portato al cliente un risparmio sia in termini di tempo che di denaro.